Progetti Umanitari
XII SVO INTERNATIONAL CONFERENCE Area Riservata
USERNAME PASSWORD
Mantienimi Collegato
ACCEDI Password Dimenticata?
Iscriviti Adesso!
Sei Un Medico?
Iscriviti adesso
Lista Completa

Progetto Romania

La Scuola Veneta di Discipline Otorinolaringoiatriche da alcuni anni partecipa attivamente sostenendo la Fondazione “Bambini in Emergenza” - ONLUS finanziata esclusivamente grazie a donazioni private - voluta nel 1995 da Mino Damato per portare, direttamente sul campo, un aiuto concreto agli oltre 10.000 bambini abbandonati, orfani e sieropositivi della Romania. La Fondazione “Bambini in Emergenza” ha come scopo quello di svolgere attività rivolte a tutti i bambini "in emergenza" con una missione diretta soprattutto ai bambini colpiti da Sindrome da Immunodeficienza Acquisita (A.I.D.S.). Viene scelta la Romania come campo di intervento prioritario a causa della rilevante incidenza di tale malattia in questo Paese e dell'altissimo numero di minori abbandonati in Ospedali ed Istituti. Ogni 100 casi di bambini affetti da AIDS riscontrati in Europa, 56 sono localizzati in Romania; i bambini abbandonati dalle famiglie in questo Paese sono tra 60 e 100 mila anche se è difficile avere delle stime precise.Nel mese di ottobre 1996 è stata inoltre costituita la Fundatia Bambini In Emergenza, con personalità giuridica rumena, unica condizione prevista dalle leggi rumene per poter ottenere le autorizzazioni ad operare a pieno titolo in un campo così importante e delicato.Il grande progetto era quello di realizzare una o più strutture ospedaliere con l'obiettivo di puntare successivamente alle case di accoglienza e ai servizi di assistenza, cura e reintegrazione sociale per le piccole vittime dell'AIDS. Dal 1995 sono state ristrutturate tre strutture ospedaliere per 120 posti letto e costruite cinque case famiglia con una ricettività per più di 50 bambini. Pur mantenendo il focus iniziale l'Associazione ha diversificato e ha ampliato le aree degli interventi in Italia, in Romania e in Africa